Il 6 ottobre siamo accanto al CEFA per lo sviluppo del Sud Sudan: tu DOVE SEI?

Il 6 ottobre  Piazza Maggiore, per il terzo anno consecutivo, farà da scenario alla performance di Pixel Art che caratterizza l’evento tu DOVE SEI? promosso dal   CEFA in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione (16 ottobre), per invitare le persone ad unirsi alla lotta contro la fame e la povertà nel Sud Del Mondo.
Quello della fame è un problema che, direttamente o indirettamente, interessa tutti e non solo le popolazioni colpite in prima persona; per risolverlo, quindi, è fondamentale l’impegno di tutti.
È per questa ragione che noi, insieme agli amici dell’Associazione per la promozione di Ethical Banking, siamo ancora al fianco del CEFA e domenica in Piazza Maggiore daremo il nostro, seppur piccolo, contributo affinché, grazie alla solidarietà, le popolazioni più bisognose del Sud Sudan possano riempire un piatto che garantisca la sussistenza.

Anche quest’anno il “crescentone” sarà ricoperto di piatti bianchi, simbolo dell’assenza di cibo, per ricordare a tutti che ancora oggi la fame è un problema che, in tutto il mondo, coinvolge milioni di bambini, donne ed uomini privati anche della quantità minima di cibo per la sopravvivenza.
tu DOVE SEI? è un‘evento corale, che parla di cooperazione tra tante persone per aiutare altre persone; grazie a quanti quali sarà possibile realizzare una nuova performance di Pixel Art ideata, come le precedenti, da Ciclostile Architettura: all’ora di pranzo, girando i piatti bianchi, si creerà il disegno di una fontana; quindi, con un secondo giro di piatti, nascerà una nuova immagine a sorpresa di grande effetto.

All’evento è associata una campagna di raccolta fondi a favore del Sud Sudan,  stato Africano nato nel 2011 dopo mezzo secolo di guerra civile, dove il CEFA opera per far ripartire la produzione agricola e,  promuovendo la scolarizzazione e la formazione, stimolare lo sviluppo di attività capaci di generare reddito ed affrancare le comunità dallo stato di indigenza in cui versano.
Grazie alla solidarietà dei bolognesi, nel 2012 la comunità della Contea di Rumbek ha potuto finalmente avere l’acqua a portata di mano, con la costruzione di pozzi nei villaggi.

Per riempire un piatto basta fare una donazione   sul conto corrente del Cefa, IBAN IT66 X 0707202409032000124915 , causale “tu DOVE SEI?”, o acquistare, con una donazione minima di 30,00 euro, il “Piatto del Buon Ricordo”.
Il piatto è un  oggetto artistico, in tiratura limitata, che riproduce un disegno realizzato per l’evento e donato dall’illustratrice bolognese Paola Migliari.

Il piatto si può acquistare direttamente in Piazza Maggiore il 6 ottobre o si può prenotare via mail scrivendo a responsabilita.sociale@emilbanca.it (indicare nel messaggio il nominativo, il numero di piatti richiesti e la filiale della Banca in cui si ritireranno. Daremo conferma, sempre via mail, della disponibilità del numero dei piatti prenotati e le informazioni per il pagamento e la consegna).

 L’obiettivo di quest’anno è di portare alla comunità i mezzi per potersi procurare cibo autonomamente, attraverso uno sviluppo dell’economia fondato sull’agricoltura.
I contributi raccolti, attraverso i 3 centri di formazione agricola costruiti dal CEFA, permetteranno di distribuire kit di semento (pomodori,cipolla, amaranto, anguria, melanzana, zucca, ocra, sukuma wiki), cereali (arachidi, mais, sorgo e fagioli) ed attrezzi agricoli (zappa, rastrello, macete, falce, vanga, annaffiatoio, mola, maloda) alla popolazione, i beneficiari, inoltre, saranno affiancati dallo staff CEFA per apprendere le più efficienti tecniche di coltivazione.

Come abbiamo fatto per le precedenti edizioni, daremo rendiconto di quanto raccolto ed informazioni sull’andamento del progetto sostenuto.